lunedì 4 aprile 2016

Nonostante il lunedì...

Ci siamo mai chiesti perché il lunedì è tanto odiato da tutti o ci siamo limitati a seguire la massa?
Forse il primo giorno della settimana lo temiamo perché il weekend ha qualcosa di magico e non è solo il non andare a lavoro o il poter dormire fino a tardi.

È la tranquillità della colazione fatta con lentezza, del caffè assaporato e del dolce fatto in casa.
È il non avere orari o pause pranzo a scandire l'intera giornata.
È il sedersi sul divano con un buon libro e perdersi tra le pagine.
È il prepararsi con calma senza la frenesia settimanale e l'uscire rilassati.

parole

sanfloriano

umbertoeco


È la bellezza di una camminata all'aria aperta la domenica mattina e della cena fuori, sui tavoli di legno con le giornate allungate e il benessere di poter indossare solo un giubbotto in pelle.
È la città che si accende e sta bene, lì, nel suo vestito migliore, fatto di sorrisi e vino.
È l'aperitivo lungo e la conoscenza di nuove persone, nata per caso, sempre tra un calice e l'altro.
L'odio per il lunedì è tutto questo e molto di più...

parco

sacile

ma se tentassimo di imparare ad apprezzarlo NONOSTANTE?
Nonostante la sveglia presto,
nonostante il lavoro,
nonostante il caffè bevuto alle macchinette,
nonostante i bimbi da portare a scuola,
nonostante i compiti da fare,
nonostante il cerchio alla testa,
nonostante manchino cinque giorni al prossimo weekend?
Perché anche il lunedì ha il suo fascino, basta cercarlo.

Nessun commento:

Posta un commento