mercoledì 2 luglio 2014

Una passeggiata a Caorle

Scendere dalla macchina e sentire profumo di mare,
vedere la distesa infinita di acqua che tanto amiamo,
gli scogli,
le persone intente a leggere un libro, una rivista, ascoltare musica o solo sdraiate al sole, a godersi quel momento di relax,



il vento che rende sopportabile il caldo,
la chiesetta e il ponticello di tanti ricordi della me piccola,
la piazzetta caratteristica,
le famiglie che passeggiano,
i bambini sporchi di gelato e quelli che si ostinano a costruire castelli di sabbia,
la coppia di anziani che cammina tenendosi per mano e che poi si guarda e sorride,
i calamari fritti da passeggio,
i negozietti turistici pieni di braccialetti e souvenirs,
l'estate che anche se non è del tutto arrivata già si fa sentire nell'animo delle persone!













2 commenti:

  1. che belle fotine!!!
    se ti va passa da me: http://viviconvivi.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille :)
      Passo sicuramente a trovarti :)
      Buona settimana

      Elimina